Speed Building Contest x #LEGOWinterSkating

La scorsa caldissima estate il nostro Ambassador Gianluca riceve una mail inaspettata dalla nostra azienda di mattoncini preferiti: The LEGO Group invierà gratuitamente alcune confezioni del set 40107: Winter Skating Scene agli oltre 250 RLUG nel mondo. In cambio viene chiesto ad ogni gruppo di dare vita ad un’attività a tema utilizzando questo materiale e di pubblicare, su un apposito gruppo Flickr, alcune foto utilizzando l’hashtag LEGOWinterSkating in modo da mostrare la creatività e la forza del mondo AFOL (Adult Fan of LEGO®).

Il set Winter Skating Scene, composto da 119 pezzi e 2 minifigure, uscito nel dicembre 2014 come omaggio nel periodo del Giorno del Ringraziamento, l’ultimo fine settimana di novemebre, a chi faceva un acquisto sullo shop online LEGO®. Winter Skating Scene completa la serie Limited Edition 2014 iniziata con il set 40106: Toy Workshop.

I vari LUG nel mondo hanno optato per attività diverse: c’è chi ha scelto di aprire tutte le scatole e usare i pezzi per costruire un unico piccolo diorama o chi ha scelto di organizzare una ‘gara di creatività’, ovvero una competizione in cui i partecipanti doveno realizzare, utilizzando i pezzi presenti in una (o più scatole), una piccola MOC e chi ha scelto di organizzare una ‘gara di speed building’, in cui i partecipanti devono, seguendo le istruzioni, montare il set nel minor tempo possibile.

Tutti i membri di ToscanaBricks, con alle spalle almeno la partecipazione ad un evento durante l’anno, sono stati invitati a competere in una gara di speed building, ma per movimentare un po’ la gara e complicare la vita dei partecipanti non sono state fornite le istruzioni. In aiuto dei partecipanti la sola scatola con le immagini del set. È facile capire che, senza istruzioni, ricostruire fedelmente un set partendo solo da un’immagine richiede molta esperienza ed anche un pizzico di fortuna: pensate, per esempio, a quelle parti del set che non sono direttamente visibili nelle immagini! Una volta fornito il materiale ad ognuno dei partecipanti non restava che far partire il cronometro: meno di 15 minuti a disposizione per completare l’impresa!

I partecipanti al contest, sotto lo sguardo curioso di altri appassionati, si sono cimentati nella costruzione del loro set. Qualcuno ha scelto di iniziare assemblando le minifigure, altri hanno scelto di partire da elementi ben visibili sulla scatola come la pista di pattinaggio o il lampione. A tutti è stato subito ben chiaro che la sfida era più difficile di quanto potessero immaginare. Sotto lo sguardo attento dei giudici, Gianluca e Fabio, i partecipanti hanno usato fino all’ultimo secondo del tempo che avevano a disposizione per cercare di lasciare meno pezzi possibile sul tavolo di lavoro.

Vincitore indiscusso della serata è stato Enrico Vannucchi che, grazie ad un piccolo suggerimento lanciato sul nostro gruppo Facebook poche ore prima dell’evento, aveva studiato attentamente il set e le istruzioni disponibili sul sito LEGO®.

Alla fine della competizione ogni partecipante ha potuto portare a casa la confezione del set che avevano provato a costruire. Chi non sarebbe felice di portare a casa un po’ di mattoncini LEGO® gratuitamente?!